Il progetto

Il progetto “Pan di Sorc” si pone nell’ottica della valorizzazione del patrimonio culturale locale, un complesso aggregato di natura e storia, abitudini, lingua e tradizioni. La riscoperta di un prodotto agroalimentare della tradizione locale diventa così strumento strategico per occuparsi “attivamente” del territorio, affrontare una serie di argomenti strettamente intrecciati e complementari (esplicitando la vocazione “interdisciplinare” dei processi di promozione della cultura locale), intervenire sulla qualità della vita e del paesaggio, creare una rete di scambi e relazioni con enti, istituti e associazioni per introdurre strategie di sviluppo rurale incentrate sulla sostenibilità ambientale.

Le finalità del progetto sono molteplici: il recupero di vecchie varietà di cereali un tempo coltivate e ora circoscritte a piccolissimi areali di coltivazione; l’organizzazione di una rete di “conservatori” che si impegnino a preservare parte del germoplasma presente a livello locale; l’ottimizzazione delle pratiche agricole attraverso la rotazione e la successione delle colture; la sperimentazione di tecniche agronomiche sostenibili dal punto di vista ambientale, sociale ed economico; l’avvio di una filiera agroalimentare, di raccordo tra produttori, trasformatori e consumatori; la riqualificazione del paesaggio agrario; la trasmissione di saperi e memorie.

» news sul pan di sorc

DOWNLOAD:
Pan di Sorc. Storia (PDF italiano)
Pan di Sorc. History (English PDF)
Pan di Sorc. Histoire (PDF français)
Pan di Sorc. História (PDF português)
Pan di Sorc. Historia (PDF español)

Schema del progetto

Scheme of the project

Programme du projet

Esquema del proyecto

Esquema do projeto