Il paniere

Il Paniere dell’Ecomuseo delle Acque è il felice risultato della collaborazione tra piccoli produttori agricoli, hobbisti e artigiani del territorio del Gemonese. All’origine della collaborazione c’è l’intenzione di rafforzare e rilanciare le potenzialità produttive dell’area e la ricchezza dei “saperi” ad essa collegati.
Si vuole dimostrare con i fatti che questa terra può ancora offrire, nonostante i sempre più accentuati processi di meccanizzazione agricola e di consumo del suolo che la caratterizzano, una produzione diversificata di alta qualità e sostenibile. Tutto ciò per assecondare la cura e la gestione consapevole dei terreni agricoli, presupposto indispensabile per la riduzione del rischio idrogeologico e per il mantenimento del carattere distintivo dei luoghi, anche al fine di favorire lo sviluppo di iniziative di turismo rurale e scolastico ad integrazione del reddito agricolo.

Il Paniere offre una vasta gamma di prodotti, in linea con la dimensione produttiva tradizionale che nei secoli non ha mai privilegiato la specializzazione di un’unica coltura: troppo rischioso per un’agricoltura di sussistenza che doveva fornire il necessario per vivere tutti i giorni. Ne fanno parte: frutta e ortaggi, miele, succhi, sciroppi e confetture, formaggi vaccini a latte crudo, burro, ricotta, yogurt, cereali e loro derivati, pane, focacce e biscotti, pesce, carne, salumi ma anche prodotti artigianali frutto dell’ingegno e della tradizione locale come ceramiche, cesti e oggetti in cartoccio. “Un po’ di tutto e di alta qualità” è il principio comune che contraddistingue i prodotti del Paniere e che contribuisce a mantenere in vita il fascino della diversità.

I produttori del Paniere partecipano al servizio “Paniere a domicilio”, una valida opportunità per le massaie che possono riempire la borsa della spesa con una semplice telefonata (o mail) e passare a ritirarla direttamente presso la sede dell’ecomuseo. Per ricevere informazioni sulle modalità di iscrizione al Gruppo di Acquisto o per fissare un incontro di approfondimento inviare una mail a pandisorc@tiscali.it  oppure chiamare il 331 1694015.

» visita il sito del “paniere dell’ecomuseo”
» news dai produttori

DOWNLOAD:
il catalogo 2016 dei prodotti della filiera sarà presto on line